Consulenza

N el corso della mia ventennale esperienza professionale ho avuto modo di concentrarmi su tanti aspetti tecnici che oggi possono essere di grande aiuto nel settore del Real Estate (cui probabilmente appartieni se mi stai seguendo). Ho cercato di elencare in maniera sintetica quelli principali e di maggiore attualità sui quali potrei contribuire a migliorare drasticamente la redditività della tua struttura.
Ovviamente, trattandosi di un settore in continua evoluzione, ciò che oggi (siamo nel 2018) appare “futuristico”, sarà una cosa scontata già l’anno prossimo, per cui il consiglio che ti dò è:

“STAY TUNED, STAI SUL PEZZO e renditi sempre permeabile al cambiamento”.

WEB Design per Real Estate


O ggi, benché i portali immobiliari abbiano colonizzato i primi posti nei risultati di ricerca organica su Google, è assolutamente imprescindibile che tu possieda e sappia gestire autonomamente un TUO sito web in grado di trasmettere con efficacia la TUA immagine e il TUO brand, e ciò indipendentemente dal fatto che sia un agente indipendente o affiliato. Avere un sito web di proprietà significa essere PROPRIETARIO (e non un semplice AFFITUARIO) di una vera e propria casa sul web. Ecco perché lasciare esclusivamente ai social il compito di promuovere la tua immagine e la tua struttura è un comportamento del tutto sconsigliabile, alla luce del fatto che da un giorno all’altro, al mutare di certe condizioni o semplicemente per il solo fatto di non esserti adeguato alle sempre mutevoli regole imposte dal Facebook o dallo YouTube di turno, potresti ritrovarti “sfrattato” senza neanche una lettera di avviso. Nel mio recente passato professionale da web designer freelance ho realizzato decine di siti web (molti dei quali sono ancora online) per professionisti e commercianti. Oggi la mia attività di consulente immobiliare mi ha permesso di approfondire ed affinare le competenze in ambito di web design rivolto in maniera specifica al Real Estate e posso aiutarti nella realizzazione del sito web per la tua agenzia immobiliare

Realizzazione di tour virtuali

L’ era 2.0 è tra noi. Il modo di vendere e proporre immobili alla clientela si appoggia a nuove tecniche fotografiche e nuovi potenti strumenti informatici. La classica foto del soggiorno comincia ad andare stretta al cliente virtuale che vuole sempre maggiori informazioni, restando comodamente seduto sul suo divano e oggi la tecnologia permette di fare cose impensabili solo due, tre anni fa. Proporre un tour virtuale al potenziale acquirente significa operare da subito una prequalifica importante del nostro futuro cliente. Il tour virtuale permette di visitare l’immobile che proponiamo con un livello di dettaglio e interattività che non lascia spazio a dubbi e ha l’innegabile vantaggio di creare una selezione naturale che ci consente di dedicare il nostro tempo a chi è realmente interessato a quanto abbiamo da proporgli. Il tour virtuale fa calare il numero di visite dei “villeggianti” della domenica, aumentando drasticamente la qualità del contatto e, di conseguenza, il tasso di conversione (ovvero la percentuale di visitatori degli immobili che stati trattando e coloro che effettivamente giungono alla formulazione di una proposta di acquisto). Contattami se hai bisogno di realizzare un tour virtuale di effetto. Possiedo strumentazione hardware e software per valorizzare al meglio il tuo immobile.

 

Tecniche di ottimizzazione delle foto per annunci vincenti (e convincenti!)

D iciamoci la verità. Il primo contatto assoluto, che un potenziale acquirente stabilisce con l’immobile che stiamo trattando, avviene attraverso la PRIMA foto pubblicata o sulla vetrina fisica della nostra agenzia o sul portale preferito (immobiliare.it, casa.it, idealista.it ecc.). Se è vero che il prezzo di vendita è fondamentale per una positiva conclusione dell’affare, è comunque innegabile che se quella prima foto non sarà convincente probabilmente l’avventore scarterà l’annuncio e neanche lo leggerà, passando ad un altro.
Ecco perché molto spesso, sfogliando gli annunci sui portali, inorridisco quando vedo servizi fotografici approssimativi, con fotografie buie, sottoesposte, sfocate ed inutili. Se il punto di forza di un immobile è la luminosità dell’ambiente non posso usare il flash e fare il servizio di sera! Se la caratteristica dell’attico che sto vendendo è la vista S. Pietro e nelle foto NON faccio vedere la cupola, sto gettando nella spazzatura un elemento esclusivo che potrebbe fare la differenza tra quell’immobile e un altro dalle stesse caratteristiche di metratura. Ci sono tecniche di miglioramento delle immagini che riescono ad aumentare enormemente la qualità percepita di ciò che stai vendendo (o proponendo in locazione). Segui il blog, questo sarà uno dei primi argomenti che andrò a trattare in maniera approfondita. Nel frattempo puoi sempre contattarmi privatamente…

Office Productivity

O vvero come rendere più efficiente il tuo ufficio mediante un’oculata ottimizzazione dell’hardware e dei software presenti in struttura. La mia ventennale esperienza da libero professionista titolare di studio tecnico mi fa essere particolarmente attento alle problematiche, tipiche di una struttura di persone (come la tua agenzia immobiliare o il tuo studio di consulenza immobiliare) che deve essere coordinata al fine di massimizzarne la produttività. Ridondanze documentali, incapacità di comunicare in modo rapido ed efficiente, assenza di sistemi di backup o impiego di strumenti informatici obsoleti, possono essere la causa per cui la tua struttura arranca e fatica a competere con i grandi franchisee…